Articolo Carnevale Tirreno 27/02/14

1507819_478091545646175_1006100492_n[1]DONORATICO
Domenica carnevalesca quella che attende il paese di Donoratico. Anche per quest’anno sarà la scuola, la protagonista, in collaborazione con la Proloco unica di Marina e Donoratico, l’Istituto comprensivo Borsi e il patrocinio del comune di Castagneto Carducci. La ventesima edizione del Carnevale donoraticense si aprirà col corso mascherato che toccherà via della Repubblica, via Matteotti e via Veneto (a partire dalle 15, in caso di maltempo la festa sarà spostata al cinema Ariston). E le maschere sono state costruite proprio dagli alunni della scuola che hanno seguito un corso di cinque lezioni, promosso dall’Istituto Borsi, che gli ha permesso di realizzare le maschere di cartapesta. Al progetto hanno partecipato gli alunni della primaria (undici classi), due classi della secondaria e un gruppo di bambini (quelli di cinque anni) dell’infanzia, delle scuole di Donoratico: oltre trecento alunni in totale. “Un grazie – ha detto il direttore scolastico Fabrizio Martinolli – al contributo economico della Proloco e in particolare della ferramenta Maielli che ha messo a disposizione gratuitamente il materiale per costruire le maschere. Ho avuto modo di toccare con mano l’interesse, l’attenzione e l’impegno profusi dagli allievi con la partecipazione attenta e collaborativa delle maestre. Mi sono reso conto di quanto le attività manuali possono contribuire allo sviluppo cognitivo dei ragazzi, sicuramente insieme ad altre attività che utilizzano strumentazioni più complesse e raffinate. Infine, ma non per importanza, il ringraziamento va a Roberto Granucci, per l’impegno, l’entusiasmo reale e genuino che ha messo in campo come maestro incontrastato della cartapesta. Al di là delle sue competenze, che certo non vengono da me scoperte, un particolare aspetto del suo impegno mi ha colpito: la passione. Ho visto nel suo enorme lavoro (un’infinità di ore a scuola gratuite, con rientri il pomeriggio per mettere a posto, organizzare ecc.), ha dimostrato di essere un grande maestro, con un’attenzione scrupolosa al mondo dei bambini e dei ragazzi, come raramente, anche a me che della scuola ho fatto una missione, capita di trovare“.

1939813_478091482312848_2085031294_o[1]Visto il consenso riscontrato – hanno aggiunto i ragazzi della Pro loco – è confermata la formula dello scorso anno, con una spumeggiante animazione coordinata da Panna, la presenza di tanti artisti di strada e il gruppo delle ragazze della Zumba, guidate dalla maestra Adelaide Guarino. L’obiettivo è il divertimento! Questo è il continuo del progetto iniziato lo scorso anno, quello che riparte dai ragazzi: coloro che un 

domani prenderanno il nostro posto, quelli che hanno la gioia dentro! 

Sperando che questa esperienza sia recepita da chi desidera contribuire alle iniziative della Pro Loco dando il proprio aiuto come un chiaro invito


.

Progetto Scuola Carnevale

Anche quest’anno la collaborazione tra Pro-Loco e Istituto Comprensivo ha dato i suoi frutti: sotto la guida dell’esperto maestro della cartapesta Roberto Granucci ben 14 classi tra Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Donoratico hanno fatto un corso sulla cartapesta che ha consentito agli alunni di preparare le maschere con cui partecipare al Carnevale il 2 marzo, insieme alle famiglie e agli amici.   Per il Sig. Granucci è stata una grande esperienza e una bella soddisfazione:  350 ragazzi che si sono dedicati con grande spirito e caparbietà alla realizzazione del compito assegnatogli che consisteva nella realizzazione di una semplice ma impegnativa mascherina.  Ringraziamenti particolari e dovuti al Sig. Roberto  Granucci   ma anche alla disponibilità di tutti gli insegnanti e il contributo economico della Ferramenta Maielli S.r.l. che ha consentito l’acquisto del materiale necessario al lavoro dei circa trecento alunni, che hanno  partecipato alla encomiabile iniziativa didattica e formativa.

Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Castagneto Carducci Donoratico (LI)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: